Il Macbook non si avvia: informazioni utili e istruzioni

Perché il MacBook non si avvia più? Affinché tu possa goderti di nuovo il tuo Mac, devi prima capire cosa c’è che non va. Ecco alcuni motivi che potrebbero spiegare perché non si accende e come fare a risolverli.

Motivi più comuni per cui il MacBook non si avvia

Il primo motivo più elementare per cui il MacBook non sia avvia è la mancanza di connessione. Alcuni dei cavi che compongono il sistema non sono collegati correttamente, né internamente né a livello di alimentazione.

Spesso, senza saperlo, alcuni dei cavi o delle spine di casa non funzionano correttamente e impediscono alla connessione di raggiungere il computer. Un’altra causa sono i problemi dello schermo. Possono esserci due problemi di schermo principali.

Il primo è che i livelli di luminosità sono così bassi che non è possibile vedere correttamente il display e questo dà l’illusione che sia spento.

Il secondo problema è che lo schermo non è collegato bene al resto del computer. In questo caso si possono essere staccati i fili nella cerniera di apertura del MacBook. A volte il problema è causato da un’interruzione dell’alimentazione, che diventa evidente quando si tenta di accendere il laptop.

A questo proposito, potrebbe non esserci abbastanza energia all’interno dei connettori, quindi è necessario verificare l’esatta quantità di corrente necessaria per utilizzare alcuni dispositivi elettronici senza danneggiarli. In ultima analisi il problema sta nell’alimentatore.

L’alimentatore è la parte che fornisce al computer l’energia di cui ha bisogno per accendersi.

Ogni volta che si accende il computer, viene emesso un rumore caratteristico che indica che è stato acceso, ma se si tenta di accenderlo e non si sente nulla, è necessario chiamare un tecnico specializzato per sostituirlo.

Qualora si fosse un minimo esperti si può comprare direttamente un nuovo alimentatore e sostituirlo da soli, ma bisogna essere sicuri che il problema sia proprio questo.

Problemi più seri per cui il MacBook non si avvia

Un problema più importante quando il MacBook non si avvia potrebbe essere dovuto ad un guasto della scheda madre. La scheda madre è una parte essenziale di un computer, ha un gran numero di componenti e cavi sensibili al calore e al movimento.

Alcuni di questi elementi potrebbero non funzionare correttamente e, di conseguenza, il tuo laptop potrebbe non avviarsi. Come riparare un MacBook che non si accende più? Ci sono casi in cui questi problemi possono essere risolti con semplici procedure. Per aiutarti a riparare rapidamente il tuo MacBook che non si avvia, ecco alcuni suggerimenti da considerare prima di chiamare un tecnico.

Il primo passo, ovviamente, è assicurarsi che tutto sia collegato correttamente.

Questa è la prima cosa da fare se il computer portatile non si accende più, poiché un cavo potrebbe non essere collegato nel modo giusto. Un altro consiglio è quello di scollegare tutto, attendere un po’ e riaccendere il computer. In caso di problemi all’alimentazione, è bene lasciare riposare il Mac per alcuni minuti.

Se hai già eseguito questi passaggi e non si avvia ancora, dai un’occhiata alle seguenti possibili soluzioni. Rimuovi eventuali dispositivi USB e schede di memoria, disinstalla i programmi appena installati, esamina l’hardware e cerca possibili anomalie.

Operazioni da fare prima di chiamare un tecnico

Dopo aver verificato che la connessione alla rete elettrica sia impeccabile, è necessario assicurarsi che nessuna scheda di memoria o dispositivo USB sia collegato. Verifica inoltre che non vi siano lettori DVD nel vano corrispondente, poiché ciò potrebbe impedire l’avvio corretto del laptop.

Quando il problema è dovuto a uno di questi motivi, sullo schermo appare di solito una frase simile a Sistema operativo non trovato. Ciò significa che il BIOS, il sistema di input / output di base, non si prepara per l’avvio normale ma cerca di configurarsi per l’avvio da una delle unità collegate al computer e di conseguenza il MacBook non parte.

Uno dei motivi per cui il computer non si accende o non funziona correttamente è la presenza di nuovi programmi installati.

Non solo i programmi potrebbero aver riempito eccessivamente la memoria, ma alcuni di questi potrebbero anche danneggiare il computer. In questi casi, avere un buon antivirus è essenziale, in quanto preparerà il tuo Mac a combattere eventuali attacchi di malware.

Per risolvere il guaio, si consiglia di rimuovere i programmi più pesanti che non si utilizzano o quelli che potrebbero essere danneggiati. Se di recente hai apportato modifiche all’hardware del computer, controlla che non sia questo l’intoppo. Per iniziare, assicurati che l’hardware sia davvero compatibile con il tuo laptop e che non abbia alcuni guasti che fanno sì che il MacBook non si avvii correttamente.

La maggior parte delle volte, questo tipo di problema viene facilmente risolto controllando, tramite il BIOS, se il processore del computer è correttamente collegato ai dispositivi di input e output hardware.

Se questo processo è troppo complicato per te, ti consigliamo di non toccare troppo il sistema e di rivolgerti a un esperto, altrimenti potresti danneggiare ulteriormente il MacBook.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Apple MacBook Pro (16

Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 1TB) - Grigio siderale

  • Processore intel core i9 8-core di nona generazione
  • Spettacolare display retina da 16" con tecnologia true tone
  • Touch bar e touch id
2 Apple MacBook Pro (13

Apple MacBook Pro (13", 16GB RAM, 1TB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...

  • Processore Intel Core i5 quad‑core di decima generazione
  • Spettacolare display Retina con tecnologia True Tone
  • Magic Keyboard retroilluminata
3 Novità Apple MacBook Pro (13

Novità Apple MacBook Pro (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 256GB SSD)...

  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine...
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei...
4 EPILUM Alimentatore 45W T Forma per Mac Air 11

EPILUM Alimentatore 45W T Forma per Mac Air 11", Mac Air 13" (Dalla fine del metà 2012)...

  • Il design intelligente e salvaspazio con luce a LED fornisce informazioni sullo stato...
  • La connessione magnetica al computer si rompe in modo pulito per evitare incidenti
  • Numeri di riferimento Mac compatibili:...
5 Novità Apple MacBook Air (13

Novità Apple MacBook Air (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 7‑core, 8GB RAM, 256GB SSD)...

  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine...
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste
Back to top
Apri Menu
Scelta Macbook