Macbook e prestazioni: qual è la differenza con Windows? Info utili

1
2
3
4
5
Nuovo Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 1TB, Intel Core i9 a 2,3GHz) - Grigio Siderale
Apple MacBook Pro (13", 16GB RAM, 512GB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...
Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13"15"17"...
Novità Apple MacBook Air (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...
Novità Apple MacBook Pro (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...
Nuovo Apple MacBook Pro (16', 16GB RAM, Archiviazione 1TB, Intel Core i9 a 2,3GHz) - Grigio Siderale
Apple MacBook Pro (13', 16GB RAM, 512GB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...
Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13'15'17'...
Novità Apple MacBook Air (13', Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD) -...
Novità Apple MacBook Pro (13', Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD) -...
Apple
Apple
BONONE
Apple
Apple
OffertaBestseller No. 31
Nuovo Apple MacBook Pro (16', 16GB RAM, Archiviazione 1TB, Intel Core i9 a 2,3GHz) - Grigio Siderale
Nuovo Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 1TB, Intel Core i9 a 2,3GHz) - Grigio Siderale
Processore Intel Core i9 8-core di nona generazioneSpettacolare display Retina da 16" con tecnologia True ToneTouch Bar e Touch ID
OffertaBestseller No. 32
Apple MacBook Pro (13', 16GB RAM, 512GB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...
Apple MacBook Pro (13", 16GB RAM, 512GB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...
Processore Intel Core i5 quad‑core di decima generazioneSpettacolare display Retina con tecnologia True ToneMagic Keyboard retroilluminata
Bestseller No. 33
Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13'15'17'...
Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13"15"17"...
La cavo Mac Pro compatibile con la alimentatore Mac Pro 15" con Retina Display fine estate 2012 e...Le alette ribaltabili sul retro del caricatore consentono al cavo di essere sicuro spazio per un...il cavo è realizzato in materiale TPE anti-attrito e altamente resistente, il connettore e il corpo...
Bestseller No. 34
Novità Apple MacBook Air (13', Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD) -...
Novità Apple MacBook Air (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...
Bestseller No. 35
Novità Apple MacBook Pro (13', Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD) -...
Novità Apple MacBook Pro (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...

Analisi delle prestazioni dei MacBook rispetto a Windows. Paragoni tra i due sistemi operativi: qual è più semplice da usare, affidabile, stabile e sicuro?

Windows e MacBook, prestazioni e blocchi anomali

Ecco i motivi principali per cui un Mac è più stabile e si blocca molto meno di un PC Windows. Apple produce il 100% dei suoi computer e sviluppa il proprio sistema operativo Mac OS X solo per i suoi Mac. Apple sceglie i componenti nei propri computer per offrire il miglior rapporto qualità / stabilità / potenza / autonomia / prezzo.

Il Mac inevitabilmente si blocca di meno perché ci sono meno driver da sviluppare affinché il sistema riconosca i componenti elettronici del computer. Apple installa già tutti i driver nella macchina e il suo sistema funziona perfettamente con i componenti che ha scelto.

Microsoft ha deciso di sviluppare solo la parte software, ovvero il suo sistema operativo Windows. Per la parte hardware ha scelto di concedere in licenza Windows, i produttori pagano una licenza per avere il diritto di installare Windows sui PC che vendono.

Microsoft non crea PC propri, ma consente ai produttori IT di farlo usando tutti i marchi.

Diverse marche di PC scelgono i componenti che desiderano per i computer che realizzano, con Windows preinstallato. Ogni marchio, a seconda della qualità che desidera apportare al prodotto, decide di inserire all’interno del computer componenti hardware più o meno buoni.

Per ogni diverso hardware sono necessari i driver, in modo che Windows possa riconoscere questi componenti. Dato il numero di componenti esistenti (processori, RAM, schede madri, eccetera) e i diversi marchi sul mercato, questo crea un numero infinito di diverse configurazioni che Windows deve essere in grado di gestire.

Ecco perché aumentano le possibilità di instabilità del sistema.

Semplicità hardware e software

Per quanto riguarda il materiale costruttivo, l’eleganza del design è il primo elemento che spicca nei MacBook. Tastiere e mouse sono semplici, facili da usare e anche più veloci rispetto a Windows. Su tutti i laptop Mac la tastiera si illumina a seconda della luce ambientale ed è molto pratica.

I notebook Mac sono sottili e leggeri, il che li rende più facili da trasportare rispetto al 90% dei notebook Win. I computer desktop Apple sono molto meno ingombranti dei loro equivalenti PC, una differenza enorme che rende molto più snello l’uso quotidiano.

Per quanto riguarda il software è semplice, bello, lontano anni luce da Windows e dai suoi infiniti sotto menu, la grafica a volte complicata e priva di raffinatezza. I programmi essenziali sono proprio di fronte a te, nella parte inferiore dello schermo, nel dock o direttamente nel launchpad (tasto F3).

Non c’è confusione tra touch e modalità desktop, come con Windows. Con un Mac, dopo l’avvio, non ci sono annunci sul desktop e parte immediatamente, assai più rapidamente rispetto a Windows.

Sui Mac, tranne in casi speciali, non è necessario partizionare il disco rigido e nemmeno deframmentarlo.

Non devi preoccuparti dell’installazione del sistema operativo, nessun numero seriale da inserire per reinstallarlo in caso di modifica del disco rigido. I backup sono più semplici rispetto a Windows e il software di base è del tutto automatizzato.

Estetica

Un Mac è un oggetto bellissimo, straordinariamente rifinito, ogni dettaglio lo dimostra e nulla è lasciato al caso. I computer Windows che possono competere con gli Apple in termini di qualità e finitura sono alcuni modelli di fascia altissima molto cari.

L’ultima gamma di Mac laptop e desktop è interamente in alluminio, la durata è molto più lunga di un computer in plastica e il materiale è anche più ecologico. Inoltre l’alluminio è molto bello da vedersi. La qualità della finitura raggiunge oggi un livello eccellente per tutta la gamma di MacBook.

Studi seri dimostrano che il tasso di soddisfazione dei clienti Apple in termini di prestazioni ed estetica è molto più alto rispetto alla media dei marchi di computer Windows. Ci sono meno ritorni del servizio post-vendita rispetto alla media.

La gamma MacBook è semplice, dovrai scegliere solamente il modello più adatto alle tue esigenze e al tuo budget.

Non c’è bisogno di perdersi nel mare magnum di PC con sistema operativo Windows. Se lo usi normalmente non dovresti sentire nulla quando il tuo MacBook è in esecuzione, le prestazioni in stand-by sono molto silenziose.

Questo silenzio è dovuto al fatto che quasi l’intera gamma è dotata di SSD (disco rigido con memoria flash) e che Apple sta lavorando duramente per mantenere le ventole più silenziose possibile. Naturalmente, se spinto al massimo delle prestazioni, il MacBook sarà rumoroso quanto Windows.

Prestazioni e sicurezza: MacBook Vs Windows

I virus non arrivano sui MacBook quanto sui notebook e PC Windows. Ci sono solo rari malware che si installano a causa di cattive azioni dell’utente. Basta fare un po’ di attenzione che prestazioni e sicurezza sono superiori nei laptop Mac come i MacBook, rispetto a Windows.

Sul Mac è rarissimo dover formattare o reinstallare il sistema operativo e i crash sono molto rari, per non dire inesistenti. Se installi Windows sul Mac, avrai bisogno di un antivirus sulla tua macchina virtuale Windows.

Sul MacBook l’avvio dopo uno standby è immediato, a differenza di Windows.

Molti dispositivi vengono riconosciuti subito perché Apple inserisce tutti i driver in OS X. Dopo ogni aggiornamento i nuovi driver della stampante o di altri dispositivi sono inclusi nel sistema operativo. Ad esempio la maggior parte delle tastiere MIDI sono riconosciute e non richiedono il riavvio del software.

Naturalmente, per alcune periferiche, è necessario installare i driver come su un PC Windows. Il processo di installazione e le prestazioni su Windows e su OS X sono molto diversi. Installare un driver su Windows è assai più lungo e complicato piuttosto che su Mac.

Avere Windows nel MacBook

Windows è molto più diffuso di Mac, ma a questo si può ovviare installandolo sul MacBook, giusto per averlo a portata di mano. L’installazione di Windows come macchina virtuale ti consente di passare facilmente da PC a Mac, ma a che serve?

Alcune persone adorano le prestazioni del loro MacBook, ma sono costrette a utilizzare software per il loro lavoro che funziona solo su Windows PC. La maggior parte dei programmi per la contabilità funzionano con Windows.

In questo caso, per non spendere soldi in un nuovo computer, installano Windows sul Mac.

Con un MacBook puoi quindi utilizzare OS X o Windows come desideri e sfruttare le prestazioni hardware al top di una macchina Apple. La stessa cosa non si può fare su un PC: Windows si integra perfettamente in OS X ma il contrario non è possibile.

Puoi condividere l’account utente di Windows con quello di OS X e avere accesso agli stessi documenti su entrambi in maniera semplice e trasparente. I backup sono molto importanti per ripristinare il sistema in caso di crash.

Su Mac lo strumento di backup è gratuito, su Windows ci sono software a pagamento che lo fanno in maniera efficace. Il backup automatico del sistema operativo non è flessibile quanto quello integrato sui MacBook.

Per pianificare i backup automatici basta solamente collegare un hard disk esterno che Mac OS domanderà se si desidera usare questo disco come backup della macchina del tempo. Basta rispondere di sì che è fatta: ogni volta che si collega questo disco rigido il backup si avvierà automaticamente, senza che tu debba fare nulla.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Nuovo Apple MacBook Pro (16

Nuovo Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 1TB, Intel Core i9 a 2,3GHz) - Grigio Siderale

  • Processore Intel Core i9 8-core di nona generazione
  • Spettacolare display Retina da 16" con tecnologia True Tone
  • Touch Bar e Touch ID
2 Apple MacBook Pro (13

Apple MacBook Pro (13", 16GB RAM, 512GB Memoria SSD, Magic Keyboard) - Grigio siderale (Ultimo...

  • Processore Intel Core i5 quad‑core di decima generazione
  • Spettacolare display Retina con tecnologia True Tone
  • Magic Keyboard retroilluminata
3 Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13

Compatibile con Mac Pro Alimentatore 85W Magnetico Caricabatterie, per Mac Pro Retina 13"15"17"...

  • La cavo Mac Pro compatibile con la alimentatore Mac Pro 15" con Retina Display fine estate 2012 e...
  • Le alette ribaltabili sul retro del caricatore consentono al cavo di essere sicuro spazio per un...
  • il cavo è realizzato in materiale TPE anti-attrito e altamente resistente, il connettore e il corpo...
4 Novità Apple MacBook Air (13

Novità Apple MacBook Air (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...

  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine...
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste
5 Novità Apple MacBook Pro (13

Novità Apple MacBook Pro (13", Chip Apple M1 con CPU 8-core e GPU 8‑core, 8GB RAM, 512GB SSD)...

  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine...
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei...
Back to top
Apri Menu
Scelta Macbook